ECO SMART CITY: È L’ORA DELL’ EVOLUZIONE

UN TERRITORIO CHE HA L'OBIETTIVO DI DOTARSI DI UNA PROPRIA RETE DIGITALE, PERSEGUE UNA STRATEGIA AMBIZIOSA MA REALIZZABILE

Rispetto delle normative

Eco Smart City coglie i riordini normativi che si sono progressivamente registrati in Italia, in materia di telecomunicazioni e di amministrazione digitale.

 

Costruire le Smart City

Il progetto Eco Smart City è alla base di qualsiasi iniziativa che voglia affrontare il tema delle “smart city” e dei nuovi ecosistemi urbani: la rete di comunicazione della Eco Smart City consente di avere a costi ridotti gli strumenti per il monitoraggio delle perfomance ambientali attraverso l’implementazione di sistemi di lettura dei consumi dei vettori energetici, il controllo dei costi per il riscaldamento degli edifici pubblici, l’utilizzo di servizi essenziali come la rete idrica e la depurazione delle acque, la regolazione dei flussi di carico degli impianti della pubblica illuminazione per il contenimento della spesa e dell’inquinamento luminoso. Ancora, è possibile creare reti di allerta per monitorare fenomeni di crisi (aree di possibile esondazione, suscettibili di incendi di interfaccia, a forte dissesto idrogeologico).

La Eco Smart City sostiene e facilita gli interventi che permetteranno alla città di governare il suo traffico, ottimizzare i suoi trasporti, controllare i parametri ambientali dei propri quartieri, elevare le condizioni di vita e di lavoro dei suoi cittadini. Ecco perché le Città Wireless costruite da AFA Systems sono diventate Eco Smart: tecnologia, sviluppo e ambiente procedono insieme nella stessa direzione.

 

Eco Smart City
Un esempio tangibile

 

 

Le Evoluzioni

 

Nell'ambito dell'area coperta dal progetto è possibile attivare con facilità e a costi marginali, nuove connessioni e nuovi servizi.

 

 

 

Aree di video-sorveglianza

Telecamere singole e gruppi di telecamere raggiunti dalla rete Eco Smart City possono conferire in tempo reale immagini e filmati ai centri di controllo abilitati, anch'essi in rete, come ad esempio il comando di polizia municipale.

 

Aree hospot Wi-Fi

Le zone pubbliche di accesso ad internet sono il segno dell'Eco Smart City più facilmente percepito dall'opinione pubblica. Spazi in cui i cittadini, i turisti, i giovani possono navigare in internet gratuitamente: l'innovazione in modo aperto e moderno.

 

Dallo streaming dei Consigli alla gestione virtuale delle pratiche

Il progetto prevede l'uso di sistemi informatici evoluti ed integrati, che azzerano il consumo di carta negli uffici. I Consigli vengono mandati in streaming, le loro registrazioni audio-video sostituiscono i verbali. La corrispondenza cartacea viene gestita con le tecniche dell'archiviazione documentale a sforzo zero, grazie all'utilizzo delle piattaforme MajorMAIL e MajorFAX, che raccolgono tutte le comunicazioni email, PEC, fax e cartacee.

 

 

OLTRE 100 ENTI ED AZIENDE CI HANNO GIA' SCELTO.

 

Quali vantaggi?

 

  • L'amministrazione è proprietaria della rete: non ci sono intermediari
  • Chiamate e videochiamate gratuite e illimitate
  • Il primo miglio della città, con un solo allaccio alle dorsali nazionali
  • Riduzione dei costi di bilancio: un progetto sostenibile
  • I servizi sono a disposizione di uffici pubblici, scuole, musei, strutture sportive e piazze
  • Supporto a videosorveglianza, aree wi-fi,
  • Streaming dei consigli
  • Percorsi formativi sull'utilizzo integrale delle tecnologie digitali
  • Aderenza alle normative sulle telecomunicazioni